• Mondo Fuori

    In questa colonna i widget sul mondo che circonda affascinailtuocuore

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

    L'Ambasciatore torna in Egitto. Pratica chiusa? Mai. Coraggio mamma Paola e papà Claudio, continuiamo ad esservi accanto.

  • Memoria e Rifugiati… Refugee Blues (1939), by W.H.Auden

    Poniamo che in questa città vi siano dieci milioni di anime, V’è chi abita in palazzi, v’è chi abita in tuguri: Ma per noi non c’è posto, mia cara, ma per noi non c’è posto...‎‎

  • Migranti, Rifugiati, Profughi: Viaggi e Diritti, in tempo di pace e di guerra

    15 gennaio-Giornata Mondiale del Rifugiato 2017-Diamo senso a queste ricorrenze! Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Festa della Repubblica Italiana

    Teresa Mattei, Insegnante. La più giovane eletta all'Assemblea Costituente, ai giovani di oggi: "siete migliori di noi e lo dimostrerete coi fatti..."

  • Contromafie per non dimenticare

    « La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni. » Giovanni Falcone

  • Stragi di Maggio: sempre più vite spente, da Manchester Arena al Mar Mediterraneo. Bambini, Giovani, Adulti

    Stragi -Non dimenticheremo!Non dimenticate!

  • Io sto con Emercency

    sempre più guerre, sempre più vittime, Per fortuna che c'è Emercency.

  • Siria: 6 anni di Indegnità. E la comunità Internazionale cosa fa?

    “Can you believe that a government and a state could bomb its own people. I’ll never understand this for as long as I live!" Yazbeck-The-Crossing. My journey to the shattered heart of Syria p.71

  • Oltre il confine-Salone Internazionale del Libro di Torino 2017

    18-22 Maggio 2017. È Oltre il confine il tema del 30° Salone Internazionale del Libro di Torino.

  • 14 Maggio 2017- Festa della Mamma

  • 1° Maggio, su coraggio! Io ti amo…

    Alto e basso.Guttuso e Tozzi. Tempo di contaminazioni...

  • Amo l’Europa. Prendiamola dal verso giusto…

    9 Maggio festa dell'Europa-Dopo 60 Anni dal trattato di Roma è tempo di cambiare qualcosa. Ma che resti il sogno e la realtà di un'Europa unita.

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

    Grazie Libro, perchè mi coccoli, mi accompagni, mi lusinghi, mi diverti, mi rattristi, mi aiuti, mi conforti, mi stimoli, mi persuadi, mi accusi, mi difendi, mi fai piangere, mi fai arrabbiare, mi fai incontrare il mondo, mi fai vivere!

  • 22 Aprile-Giornata Internazionale della Terra 2017

    La Terra è "Un Pianeta Blù Senza Confini" (La Stampa)

  • 25 Aprile 2016- Festa della Liberazione dal nazifascismo

    La Storia che mi piace...Fiori di Aprile nel giardino d'Italia liberato

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • Sabato 25 e Domenica 26 Marzo tornano le Giornate FAI di Primavera!

    Scopri i luoghi da visitare...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 8 Marzo 2017- Donne in Marcia

    Sciopero Globale contro la violenza sulle donne

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria-Fatti e idee in Il Tempo e la Storia- RAI3

    "È uno dei capitoli più dolorosi della storia del Ventennio fascista: le leggi razziali del 1938, l’antisemitismo che diventa discriminazione, esclusione dalla vita pubblica. Fino alle deportazioni."

  • 5 Ottobre-Giornata Mondiale degli Insegnanti. Auguri, oggi e sempre eroi indispensabili!

    5 Ottobre 2016: con gli insegnanti per una società migliore

  • Retratos Y Amor Propio: storie di creatività fotosociale

    Ritratti di vite e corpi nello sguardo della Fotografa-Architetta Stefania Scamardi

  • Libriamoci a scuola- leggiamo ad alta voce!

    24-29 Ottobre 2016- appuntamenti di lettura ad alta voce nelle classi.

  • A proposito di compiti e casa…Pedagogia Democratica-L’EVIDENZIATORE DI Maurizio Parodi

    I Compiti fanno male! Pubblicato da NARCISSUS, è disponibile su AMAZON, GPLAY, ITUNES

  • Progetto ‘Il Quotidiano in Classe’

    Per la promozione della lettura dei quotidiani e la lettura in generale nelle scuole superiori Italiane

  • 20 Novembre2015- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • Tag

  • Follow Affascinailtuocuore on WordPress.com
  • Blog Stats

    • 73,075 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • vi aspetto qui

  • copyright foto

    La maggior parte delle foto inserite negli articoli provengono dalla Rete e sono pertanto da considerarsi di dominio pubblico. Tuttavia, gli autori o i soggetti coinvolti, possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: affascinailtuocuore@gmail.com

Atlete Olimpiche, persone vere nella bolla magica delle Olimpiadi di Rio

Olimpiadi-Rio-2016-CalendarioDite quello che volete delle Olimpiadi di Rio 2016. Panem et circenses, aspirazioni della “plebe” o della piccola borghesia ottusa, arma di distrazione di massa, spreco di denaro, però, c’è un però grande che in questo Ferragosto “amabile e sereno” mi spinge a parlarne.

E cosa intravedo all’interno della bolla magica delle Olimpiadi? Alcune cose in particolare fanno scorrere il mio tempo d’estate piacevolmente, al ritmo dei giochi: il coraggio, la forza, la determinazione e perché no, la visione politica e sociale delle atlete.

ANCORA IL SOGNO EUROPEOElisa Di Francisca fa il gesto più simbolico e incoraggiante per la “acciaccata” Europa. In un clima in cui si esaltano i nazionalismi, l’emozione per l’inno nazionale- che -nessuno- sa cantare, la potenza evocativa delle bandiere che si innalzano sul podio, la grande campionessa di fioretto mostra orgogliosa e fiduciosa una piccola grande bandiera blu a stelle, a ricordarci che noi Europei abbiamo un’ importante missione comune da portare avanti.

Ines fiorettistaDonne concrete, che sanno dove vogliono arrivare e ci arrivano a dispetto di ogni ostacolo culturale, religioso, politico. La fiorettista Ines Boubraki dedica il suo bronzo

“alle ragazze, a tutte le donne tunisine e arabe, che occupano un ruolo importante nella società”

 

Simone Manuel USALa nuotatrice statunitense Simone Manuel va controcorrente, verso la vittoria e ci  riporta alla tragica realtà che in questo momento sta scuotendo la comunità afroamericana e tutti gli USA in un turbine di follia:

 

“I’m black and I can’t swim. Simone Manuel showed America why it must change”

So to understand the significance of what Simone Manuel did Thursday night, when she became the first African American woman to win an individual swimming medal in an Olympics, you have to know the current against which she swam. She hasn’t always liked being singled out as a “black swimmer” because she thinks it has a diminishing connotation, but she realizes how powerful a symbol she now is. Jerry Brewer-Washington Post READ MORE

 

Simone BilesInarrivabile per potenza, intelligenza e bravura Simone Biles  risponde a tono a tutti i confronti inutili e fuori luogo con mitici atleti maschi.

“Io non sono la prossima Usain Bolt o Michael Phelps. Io sono la prima Simon Biles”.

 

RIO2016

Un pò di sano spirito Italiano lasciatemelo respirare, alla fine. Tania Cagnotto. Cosa aggiungere a tutto quanto già detto? Posso solo accodarmi e, come donna, apprezzare di lei tutte le qualità femminili ed umane che l’hanno portata così in alto.

Ora, pensa alle nozze…  Hai dimostrato cosa sai fare? Bene. Ora torna a “casa”, Tania! Ma non illudetevi, una tale potenza della natura, non lascia “sbiadire” tra quattro mura domestiche il grande patrimonio di esperienza, forza, precisione e bellezza che ha accumulato negli anni!

Ah, a proposito di ruoli. Nulla va aggiunto alle chiacchiere oziose da ombrellone sulla “linea” delle atlete del Tiro con l’arco   Sartori,  Mandia e  Boari e sulla vita da mamma e da atleta e da altro… di Bacosi e Cainero. Tutte hanno dimostrato con i fatti cosa vuol dire  fare sport seriamente.

MHe Zientre una parola la voglio spendere su uno degli eventi più popolari e inaspettati di questi giochi: la proposta di matrimonio alla campionessa He Zi con la medaglia d’argento ancora al collo. Certo che il contesto non era dei più appropriati, ma entrambi  hanno avuto sicuramente una visibilità planetaria! Anche se in quel momento  solo He Zi avrebbe dovuto essere sotto i riflettori per la sua immensa prestazione.

Forse da loro usa così. Mentre ero in vacanza ho assistito, alla medesima scena in una taverna affollata e gioiosa. Non era il parco Olimpico, ma un ristorante allegro che nel suo menù ha aggiunto inconsapevolmente un ingrediente  da soap, con lacrime, brillocco, musica e congratulazioni di tutti gli astanti, Inglesi, Tedeschi, Olandesi, Croati, Francesi…Quasi un’ Olimpiade.

Rachele-Bruni-nuoto-di-fondo-foto-pagina-facebook-fina-abu-dhabi-dpm-800x533-800x533

Con la stratosferica Rachele Bruni, medaglia di bronzo con suspense nel nuoto di fondo, chiudo questa piccola incursione nella bolla Olimpica, con un tuffo nelle acque mosse  e vive, anche se forse un po’ inquinate, dell’Oceano Atlantico, sconfinata metafora di vita.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: