• Mondo Fuori

    In questa colonna i widget sul mondo che circonda Affascinailtuocuore

  • Migranti, Rifugiati, Profughi: Viaggi e Diritti, in tempo di pace e di guerra

    Giornata Mondiale del Rifugiato 2018-Diamo senso a queste ricorrenze! Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Memoria e Rifugiati… Refugee Blues (1939), by W.H.Auden

    Poniamo che in questa città vi siano dieci milioni di anime, V’è chi abita in palazzi, v’è chi abita in tuguri: Ma per noi non c’è posto, mia cara, ma per noi non c’è posto...‎‎

  • Io sto con Emercency

    sempre più guerre, sempre più vittime, Per fortuna che c'è Emercency.

  • 2 Giugno 2018-Festa della Repubblica Italiana

  • Stragi di Maggio: non dimenticheremo.

    G.Falcone: L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa.

  • Libera contro la mafia “Cento passi verso il 21 marzo”

  • 13 Maggio 2018- Festa della Mamma

    festa della mamma 2018-storia di un' assoluzione
  • UN GIORNO, TUTTO QUESTO-Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

    Un giorno tutto questo...Torino 10-14 Maggio 2018

  • Amo l’Europa. Voglio prenderla dal verso giusto…

    9 Maggio festa dell'Europa-Dopo 60 Anni dal trattato di Roma è tempo di cambiare qualcosa. Ma che resti il sogno e la realtà di un'Europa unita.

  • 1° Maggio, su coraggio! Io ti amo…

    Alto e basso.Guttuso e Tozzi. Tempo di contaminazioni...

  • 25 Aprile 2018- Festa della Liberazione dal nazifascismo

    La Storia che mi piace...Fiori di Aprile nel giardino d'Italia liberato

  • Siria: continuiamo ad essere dentro una guerra oscena.

    Chi bombatrda cosa? Stanotte sono partiti i razzi di USA, Francia e Regno UInito... immediatamente tutti gli altri si stanno accodando alla magnifica follia dei bellissimi missili Trumpiani! Ma quando , come e con chi ne verremo fuori? ONU batti un colpo di pace, please!

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • 22 Aprile-Giornata Internazionale della Terra 2017

    La Terra è "Un Pianeta Blù Senza Confini" (La Stampa)

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

    Grazie Libro, perchè mi coccoli, mi accompagni, mi lusinghi, mi diverti, mi rattristi, mi aiuti, mi conforti, mi stimoli, mi persuadi, mi accusi, mi difendi, mi fai piangere, mi fai arrabbiare, mi fai incontrare il mondo, mi fai vivere!

  • Sabato 24 e Domenica 25 Marzo tornano le Giornate FAI di Primavera!

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 8 Marzo 2018-Donne insieme con determinazione e speranza

  • 20 Novembre2017- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria-Fatti e idee in Il Tempo e la Storia- RAI3

    "È uno dei capitoli più dolorosi della storia del Ventennio fascista: le leggi razziali del 1938, l’antisemitismo che diventa discriminazione, esclusione dalla vita pubblica. Fino alle deportazioni."

  • 5 Ottobre-Giornata Mondiale degli Insegnanti. Auguri, oggi e sempre eroi indispensabili!

    5 Ottobre 2016: con gli insegnanti per una società migliore

  • Retratos Y Amor Propio: storie di creatività fotosociale

    Ritratti di vite e corpi nello sguardo della Fotografa-Architetta Stefania Scamardi

  • Libriamoci a scuola- leggiamo ad alta voce!

    24-29 Ottobre 2016- appuntamenti di lettura ad alta voce nelle classi.

  • A proposito di compiti e casa…Pedagogia Democratica-L’EVIDENZIATORE DI Maurizio Parodi

    I Compiti fanno male! Pubblicato da NARCISSUS, è disponibile su AMAZON, GPLAY, ITUNES

  • Progetto ‘Il Quotidiano in Classe’

    Per la promozione della lettura dei quotidiani e la lettura in generale nelle scuole superiori Italiane

  • Tag

  • Follow Affascinailtuocuore on WordPress.com
  • Blog Stats

    • 86,437 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • vi aspetto qui

  • copyright foto

    La maggior parte delle foto inserite negli articoli provengono dalla Rete e sono pertanto da considerarsi di dominio pubblico. Tuttavia, gli autori o i soggetti coinvolti, possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: affascinailtuocuore@gmail.com
  • Annunci

Black History Month – se ricordare ci aiuta a capire e a vivere meglio

Questo slideshow richiede JavaScript.

February is African American History Month

“The Library of Congress, National Archives and Records Administration, National Endowment for the Humanities, National Gallery of Art, National Park Service, Smithsonian Institution and United States Holocaust Memorial Museum join in paying tribute to the generations of African Americans who struggled with adversity to achieve full citizenship in American society.

About This Year’s Theme

This year’s theme “Black Women in American Culture and History” honors African American women and the myriad of roles they played in the shaping of our nation. The theme, chosen by the Association for the Study of African American Life and History urges all Americans to study and reflect on the value of their contribution to the nation… per saperne di più clicca qui

Londra, Ottobre  2010, scopro  che è il  mese dedicato alla storia Africana e dunque a tutti i neri  che vivono  in UK. Nelle scuole multietniche di  Londra, specialmente nelle periferie più colorate del paese, i bambini vivono questa celebrazione con canti, balli ed eventi multiculturali aperti  a tutta la comunità.

Rispetto ai Neri d’America la storia delle migrazioni africane in Inghilterra ed in particolare a Londra, assume caratteristiche decisamente diverse, anche in prospettiva temporale, ma comune è il senso di appartenenza forte alla comune madre Africa e  forte è il  rispetto del paese in cui, per motivi diversi, hanno deciso di vivere. Comuni sono i grandi problemi  di integrazione che gli africani hanno  avuto e che tuttora hanno sia in UK che in USA e ed in special modo  in questo  ormai  troppo lungo periodo di crisi economica di cui risentono soprattutto  le classi più povere.

Ma la storia dei migranti  africani   è spesso  anche storia di  successo, di riscatto, di integrazione e, se non proprio sociale,  sicuramente economica e, negli USA, anche politca. Mr Barack Obama, presidente degli Stati Uniti d’America ne  è non solo la prova , ma il simbolo più significativo.

Lotte, ribellioni, rivoluzioni, atti dimostrativi forti   hanno attraversato la storia personale e sociale delle donne e degli uomini  neri d’America. Lotte che hanno tuttavia portato  a dei mutamenti profondi in quella società e in tutto il mondo. Non possiamo non pensare a Martin Luther King, a Rosa Parks, a Malcom X e a tutti i grandi  della musica, che con i loro strumenti  e le loro  note, a volte disarmoniche, sincopate, piangenti di rabbia, hanno svegliato  la coscienza  delle persone e lasciato un segno indelebile nella storia dell’umanità.

A questo punto, come in un flashback, tornano i riots di Agosto,  quando neri e bianchi, protagonisti di un’integrazione disperata e violenta, hanno messo a ferro e fuoco Londra. Grido di ribellione? Di Indignazione? Delinquenza? Disadattamento o voglia di  protagonismo?

Il   bisogno di celebrare la storia  dei neri d’America e d’Inghilterra o degli italiani d’America o degli indiani in UK mi procura un lieve senso di   tristezza. È come se avessimo sempre bisogno  di ricordare che anche le minoranze svolgono e hanno svolto un ruolo  eroico  o positivo nella vita di un paese. È come un bisogno sempre presente di  dover riaffermare l’esistenza in vita  e il diritto  di appartenenza ad un determinato paese. Ma così è  ed in fondo, visto che l’utopia non si realizzerà mai in quanto utopia, allora ricordiamo, ricordiamo e ricordiamo  e nel ricordo cerchiamo di recuperare la nostra comune matrice umana.

Annunci

Una Risposta

  1. […] Ottobre è il Black History Month  che  Londra  festeggia con numerose attività scolastiche e sociali. Ricordate?  Ne abbiamo già  abbiamo parlato sul blog nel post  Black History Month – se ricordare ci aiuta a capire e a vivere meglio […]

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: